martedì 14 ottobre 2008

Al chiaro di luna


clair de lune violacé
Inserito originariamente da artkor
Che gelida manina!
Se la lasci riscaldar.
Cercar che giova? Al buio non si trova.

Ma per fortuna è una notte di luna,
e qui la luna l'abbiamo vicina...



Niente da fare; quando vedo una luna così grande, così vicina (e questa sera sembrava fosse appena sopra il mio palazzo: non molto più alta del piano più alto, appena un poco più in sù) mi viene in mente il celebre passaggio della Bohème...

Nessun commento: