mercoledì 5 marzo 2008

Seminario di istituto...!

Alla fine è andata bene, grazie al cielo. Ero un pò preoccupato, come sempre quando devo parlare "in pubblico". Certo erano solo venti minutini, più o meno, eppoi avevo dalla mia il vantaggio di parlare di un progetto che conosco bene, quello "tutto mio" del database degli ammassi globulari. Tuttavia non posso negare che un pò d'ansia rimanesse... Invece cominciando a parlare, pian piano è passata la preoccupazione, e ho cercato di mettere in luce - davanti al "pubblico" dei ricercatori dell'Osservatorio (direttore compreso) le caratteristiche e le particolarità del progetto.

Senza farla lunga (ché mi imbarazzo a parlare di cose mie, poi mi sembra di vantarmi ma non ne ho proprio l'intenzione...) dico che sono stato contento dei feedback ottenuti, subito dopo l'intervento, in termini di domande e curiosità (eppure una domanda dal ... direttore galattico..!), ma in maniera non inferiore, anche dai contatti che ho avuto dopo il seminario (fino a pochi minuti fa, quando un altro amico è venuto a cercarmi per questo), per quelle persone che mi hanno fatto capire in modo più o meno esplicito e.. colorito ("certo che ti sei fatto un c.. così eh!") che erano rimaste colpite per la "mole" di lavoro che il progetto aveva implicato. Per quell'amico alle canarie che il giorno prima - via skype - mi confortava scrivendo frasi del tipo "dài, che è una cosa unica al mondo... devi parlarne!" . Insomma sono contento. Sì, contento di aver fatto questo lavoro, di continuarlo, e di esseri deciso a raccontarlo un pò in pubblico, con questa piccola presentazione di ieri mattina.

Dovuti ringraziamenti vanno anche all'incoraggimento della cara sposa, che ben mi conosce e sa quali e quanti dubbi mi vengono e pazientemente mi convince a "propormi" ugualmente... Un bacione, mia cara Paola; te lo meriti davvero (per questo e per tutto il resto!).

Nessun commento: