venerdì 25 gennaio 2008

Diavoletti & capelli...

Si sà, il tempo passa. Questo, per la nostra esistenza biologica, ha tutta una serie di implicazioni (non necessariamente negative, naturalmente). Tra quelle forse non proprio positive, in ogni caso, ci può essere, almeno per il sottoscritto, una variazione del numero di capelli.. ehm, chiaramente a derivata negativa....

Questo è il fatto, d'accordo. Ma come fai a prendertela.. quando te lo fanno capire in maniera simpatica? Stamattina, Simone si preparava come di consueto per andare a scuola. La mamma era già uscita con i due più grandi, e il papà incitava i piccolini perchè non si facesse tardi. Questo ovviamente infastidiva Simone, e il papà notandolo lo scherniva dicendo "Ma Simone, hai un diavolo per capello oggi....?"

Il bimbo rispondeva prontamente "Ma no papà! Sei tu che hai un diavolo per capello!!"

Poi - ed è questo il "bello" - si vede che ci ripensava un pò, faceva un momento silenzio, indi guardava il padre in faccia, considerava qualcosa nella sua testa e infine...

"Beh, comunque tu non ce ne hai molti, di diavoli, si vede......."


:-)

Blogged with Flock

4 commenti:

claudia ha detto...

lol XD ...il solito simone...
aahahahahah

mcastel ha detto...

... @claudia: non è da ridere! Si vede proprio che ha visto male, non ti pare ? :-)

azul ha detto...

:o) I bambini sanno sempre come dire le cose! :)

Storitella ha detto...

è un post antico... ma io l'ho visto adesso!!! è bellissimo!certo che i tuoi pargoli hanno un grande inconsapevole senso umoristico della realtà... segno di intelligenza. Ecco come un papà può andare fiero di una 'presa in giro'
ciao ciao