giovedì 11 ottobre 2007

Questa cosa di Twitter...

Mi sono incuriosito quel tanto che basta, da aprire anch'io un account su Twitter... in pratica, è una sorta di blog "veloce" dove uno manda degli aggiornamenti rapidi su ciò che sta facendo in un dato momento, più sul tipo di SMS che di post di blog, per capirci. Beh, sembra una stupidaggine, però al momento pare divertente, tanto che ho messo un box a destra anche qui nel blog: se mi piace proseguo, vedremo.

Carino che si possano mandare aggiornamenti anche con i programmi di messaggi istantanei, oppure col cellulare...

Continua la proliferazione di figli di Twitter; in questi giorni si parla di un servizio questa volta interno al sistema che permette di seguire ciò che ci interessa in quel dato istante in qualsiasi luogo ci troviamo.La filosofia alla base di Twitter, infatti, è sempre stata quella della mobilità, della comunicazione al di fuori del PC (...) Inizialmente si poteva far pervenire gratuitamente i twit sul proprio cellulare sotto forma di sms, poi la telefonia mobile ha represso l’innovazione.Ora il servizio è ripristinato e si può aggiungere questa nuova funzionalità: twitter track!
Tracking Twitter | oneWeb2.0

Blogged with Flock

5 commenti:

AndreA ha detto...

E' una cosa molto simpatica... :-)

Un abbraccio, a presto...

Anonimo ha detto...

Carina l'idea! Io però non la posso fare, non la devo fare, anzi, non la devo nemmeno provare perchè so già che sarebbe la mia fine! :)
Azul

mcastel ha detto...

andrea, Azul,

grazie per i vostri commenti!

Azul, credo di capire cosa intendi: per parte mia, non lo prendo troppo sul serio, e non credo che aggiornerò assiduamente per lungo tempo -- per oggi, però, mi sono diverto a registrare le diverse piccole cose della giornata, tutto qui (poi da inguaribile "grafomane" qual sono, figuriamoci... ) ;)

A presto e buona notte !

Sole d'autunno ha detto...

Carino! sembra interessante.. Magari provo ad informarmi.. anche se ho la stessa paura di Azul.. ;)

Un abbraccio e buona giornata,
Sole

mcastel ha detto...

@Sole,

paura comprensibile e... condivisa! Bisogna sempre ricordarsi che le cose "importanti" e serie sono altre, se si perde l'idea che è un gioco, in fondo, la cosa non va (figuriamoci se con moglie quattro figli e lavoro, mica mi posso stare a preoccupare se non ho aggiornato twitter) ... ;)

Buona giornata...!!