lunedì 16 luglio 2007

Stendi i panni... in Argentario!

Siamo tornati sabato dalle due settimane all'Argentario... Direi che pur nella "consueta fatica" di genitori, sia per me che per Paola la scelta del bungalow in un campeggio attrezzato, sia stata vincente... Eh sì, in effetti il fatto di essere in un ambiente di quel tipo ha indubbiamente favorito la socializzazione dei nostri bimbi, facendo sì che almeno un poco della loro energia venisse rivolta verso l'esterno e non solo verso i "poveri genitori" che già provati da un anno di lavoro-famiglia, cercavano di trovare dei momenti di riposo... ;-)

Tra l'altro,. pensavo di inviare post più frequentemente anche dal campeggio, ma mi sono un poco impicciato con la gestione via telefonino, e dunque il mio nuovo blog è rimasto perlopiù inattivo (eh sì, ancora mi impiccio pure io con la tecnica e le "meraviglie" di questo web2.0... eppure lo dice uno che per l'età ed il lavoro che fa, ha anche vissuto in pieno l'arrivo del "web1.0" .. ehm....)

Beh per il resto, mi rendo conto che una narrazione dettagliata di queste due settimane rischierebbe di annoiare oltremodo anche i miei pochi... cioè selezionati lettori, dunque procedo per impressioni, butto lì solo qualche flesh... Ad esempio, la piccola Agnese, scatenata nella baby dance serale nel luogo dell'animazione (cioè proprio davanti al nostro bungalow...). Incredibile, non voleva tornare a "casa" fino a che non erano terminate tutte le attività dell'animazione serale, da non credersi, per una bimba così piccola! Che gusto vederla "ballare" alle canzoni - che aveva ormai imparato - tipo "stendi i panni... stendi i panni... asciuga, il sole asciuga..."

E vederla che guadagna autonomia, giorno per giorno, quando la si vede muoversi nel campeggio sicura e decisa...sì sta crescendo pure lei, indubbiamente.

Claudia che fa amicizia con una coetanea, girano sempre insieme (le amicizie dell'adolescenza...), si cercano ogni giorno... alla fine della vacanza, baci ed abbracci come si fossero conosciute da una vita.... Andrea e Simone a giocare alle loro carte magic con altri ragazzi del campeggio... E dalla posta elettronica, attraverso il telefonino, alcune belle sorprese, come i due articoli scientifici accettati, uno dopo l'altro... quello sull'ammasso globulare Omega Cen. e soprattutto quello - a cui tengo molto - dei rami orizzontali al variare dell'elio...

E che dire dell'agriturismo vicino a Talamone, con quegli spendidi gnocchetti, le specialità maremmane.... la vista panoramica sulla campagna toscana? Certo, per noi ogni scusa era buona, gli ultimi giorni, per finire a mangiare lì, la sera... ! ;)

Che dire... forse (sia io che Paola) avremmo sperato di riposarci ancora di più ma... beh non possiamo comunque lamentarci, in ogni caso!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ricordo quando anch'io mi meravigliavo della resistenza delle mie figlie alla baby dance, poi ho capito che più sono piccole e più ne sono attratte :-) Devi aver trascorso proprio una bella vacanza con la tua altrettanto bella famiglia. In questo blog si respira sempre un'aria pulita e serena che rinvigorisce i polmoni.
Ah, dimenticavo: complimenti per gli articoli!!!
Azul

andrea ha detto...

Da ciò che dici è stata una bella vacanza,nonostante avresti preferito un po' più di relax...
I bimbi sono sempre una soddisfazione...

Marco ha detto...

Grazie Azul, grazie Andrea per i vostri commenti ;)
@Azul, sì mi fa piacere che si possa respirare aria serena in questo blog.. in parte - non ti nascondo - è quello che cerco di ottenere scrivendo (un pò una sorta di "autoterapia" che non fa mai male... anzi a me ha sempre fatto bene!)
@Andrea, sì è vero, i bimbi sono straordinari: anche quando ti stancano e sfibrano, magari basta un loro sorriso e ti dimentichi tutto, è davvero incredibile!! ;)