Post

Panem et circenses (et Green Pass)

Fa bello iniziare con una citazione latina, anche se l'ho (ri)scoperta adesso: "il popolo due sole cose ansiosamente desidera, pane e giochi circensi" annota assai acutamente il poeta latino Giovenale. E questo direi che c'entra con il Green Pass . Eccome se c'entra. Perché leggo da molte parti (con il solito bias che fanno molto più rumore quelli che sono in disaccordo con qualcosa, ovviamente) che tale Green Pass sia una operazione sostanzialmente liberticida , imposta dal Governo sopra le nostre libertà costituzionali e via così (sapete già la storia). Ora qui non vorrei indulgere in torti e ragioni, non vorrei nemmeno impelagarmi in temi "alti" come le connessioni della libertà individuale con il senso del bene comune - se poi sia veramente il bene - e simili narrazioni. Anche perché sono ampiamente dibattute sulla Grande Rete, con tanto di autorevoli prese di posizione. Qui, voglio semplicemente fermarmi ad una domanda. Anche questa la pren

Di tutte le impressioni...

Sanremo 2021 (la musica muore)

Capire di non capire (parole al cane)

Questo giorno, molto verde

Il teatro dei sogni

Teresa è all'Harry's Bar

Quella Luna degli anni settanta...